Dibattiti


LA CORTE PENALE INTERNAZIONALE

Il diritto internazionale è considerato un sistema incompleto, in cui la conversione in legge è soggetta ai calcoli politici dei singoli stati. Questa etichetta di "sistema privo di efficacia" ora è molto meno giustificata, per lo meno dalla nascita della Corte Penale Internazionale dell’Aia. Sono ben più di 120 gli stati che in tutto il mondo riconoscono l'autorità della corte Penale Internazionale, che è attiva dall'estate 2002 e giudica le persone, ad esempio gli ex dittatori, accusate di genocidio e di crimini contro l'umanità. La Corte è costituita da 18 giudici e ha circa 700 collaboratori. In un'emozionante discussione il vicepresidente della Corte, Dr. Cuno Tarfusser, ha parlato delle sfide con cui si confronta la Corte dell'Aia. La galleria fotografica mostra il giudice Tarfusser insieme ai partecipanti e agli studenti dell'Accademia Europea durante il ricevimento al Palais.

 

 

LINKS: